Il principale obiettivo del workshop, in linea con i Piani Nazionali di educazione al Patrimonio Culturale, risiede nel coinvolgimento di soggetti altamente formati in un percorso formativo teorico-pratico che, attraverso l'illustrazione di casi di studio affrontati e l'analisi dello stato dell'arte sulle metodologie di documentazione, analisi e valorizzazione del partrimonio storico-architettonico e archeologico, tenda a sensibilizzare i discenti al processo di riconoscimento e attribuzione di valore dei beni culturali. Tale riconoscimento, alla base di discipline come l'Heritage Interpretation, rappresenta una conditio sine qua non per il successo delle strategie di conservazione, gestione e valorizzazione dei beni culturali.

 

Il workshop prevede 9 ore di lezioni frontali da parte di docenti esperti negli ambiti indicati e 16 ore di laboratorio didattico con delle lezioni tecnico-pratiche assistite dai tutor.